Extra Vergine di Davide Malizia… Un “Campione in dolcezza”

Pubblicato il 15 marzo 2016 12.41 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2016 01.05

Tags: , ,

 
Extra Vergine di Davide Malizia... Un "Campione in dolcezza"

Roma – Extra Vergine di Davide Malizia… Un “Campione in dolcezza”.

Un dolce assolutamente da provare per la sua bontà, semplice da fare ma unico nel suo genere… Un magico gioco di sapori creato da un Campione della Pasticceria Italiana nell’arte della lavorazione dello zucchero: Davide Malizia

Ingredienti.

Composto alla ricotta.
Bagna al limone.

Per il composto alla ricotta, ingredienti.
500 g di zucchero semolato.
250 g di farina 220-250W.
20 g di lievito chimico (in polvere per dolci).
200 g di uova intere.
200 g di olio extra vergine di oliva.
150 g di fragoline semi candite.
100 g di cedro candito.
1 zesta di arancio.
500 g di ricotta fresca.
1 Baccello di vaniglia.

.

Procedimento.
Setacciare la ricotta, metterla in planetaria con lo zucchero e gli aromi con la foglia. Aggiungere le uova intere (meglio se in brik) e l’olio. Aggiungere poi a mano le polveri setacciate ed infine la frutta. Mettere il composto negli stampi e cuocere in forno a 170°C fino a cottura.

Appena sfornato bagnare con la bagna al limone e abbattere per chi ha l’abbattitore altrimenti nel congelatore.

Per la bagna al limone.
300 g di zucchero semolato
300 g di acqua
150 g di liquore al limone

Procedimento.
Bollire acqua e zucchero, freddare e unire il liquore.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Davide Malizia.

Davide Malizia nasce a Roma, da origini del paese dei pittori e modellatori della ceramica di Caltagirone in Sicilia. Fa diverse esperienze lavorative presso i più noti laboratori di pasticceria all’interno di alberghi prestigiosi della capitale, appassionandosi durante il suo cammino sempre più all’arte dello zucchero e della scultura artistica abbinata al disegno che lo porta ad approfondire la materia con sempre maggiore interesse. Sulle ali dell’entusiasmo per i suoi primi lavori, continua a studiare perfezionandosi e frequentando sempre più scuole specializzate nel campo artistico prescelto, cioè quello della pasticceria, con preminenza per la lavorazione dello zucchero artistico. Ha frequentato scuole di pasticceria professionali in tutto il mondo ( Francia – Belgio – Svizzera – Spagna –Usa) dove si è specializzato con i grandi maestri internazionali nella lavorazione dello zucchero ad altissimo livello. Nel 2006 a vince i campionati mondiali di Lussemburgo (World culinary cup) con 4 medaglie d’oro e altrettante menzioni per il massimo punteggio ottenuto nella categoria artistica, coronando così il suo primo grande sogno di professionalità e merito. Nel 2007 ha creato a portata di tutti il suo laboratorio “sugar-dreams”. L’ unico laboratorio creato per zucchero in Italia, dove si possono acquisire importanti nozioni per lo sviluppo di vere e proprie opere d’arte in zucchero artistico. Nel 2008 fa un ulteriore passo vincendo i campionati Mondiali di Stoccarda, con sei medaglie d’oro e titolo assoluto di categoria ricevendo la coppa in palio per la categoria artistica. Nello stesso anno vince la medaglia d’oro anche alle olimpiadi di Elfurt per lo zucchero artistico come unico oro per la nazione Italia nella categoria artistica zucchero. Nel 2010 è componete della nazionale pasticceri italiana per la coppa del mondo di pasticceria a squadre in America a Phoenix AL WORLD PASTRY CHAMPIONSHIP, ottenendo il titolo di VICE CAMPIONE DEL MONDO 2010 E PREMIO SPECIALE DI SQUADRA PER LA MIGLIOR TORTA AL MONDO 2010. Nel 2012 diviene maestro AMPI ( Accademia maestri pasticceri italiani) e unico membro della regione Lazio. Oggi Davide diffonde il suo pensiero grazie alla sperimentazione continua nel suo laboratorio dedicato allo zucchero artistico, tenendo corsi full immersion riguardanti la sua materia in diverse scuole di pasticceria nel mondo. Il suo scopo è quello di divulgare il più possibile quest’antica tecnica di decorazione con lo zucchero attraverso la sua costanza e voglia di apprendere con le sue tre regole fondamentali: passione, umiltà e i suoi sogni. Nel 2013 a Rimini vince il Campionato Mondiale di Zucchero Artistico ( The star of sugar) nello stesso anno vince sempre a Rimini la coppa del mondo di pasticceria in veste di allenatore del Team Italia.

Potete trovare Davide Malizia nel suo sito: www.davidemalizia.it 

Extra Vergine di Davide Malizia... Un "Campione in dolcezza"

Davide Malizia

Link a Lady Kitchen