Taglia carboidrati, elimina zuccheri: the Sugar Free Revolution

Pubblicato il 9 luglio 2016 07.00 | Ultimo aggiornamento: 8 luglio 2016 12.44

 
Taglia carboidrati, elimina zuccheri: the Sugar Free Revolution

L ONDRA – Taglia i carboidrati, elimina gli zuccheri ed inizierai a sentirti meraviglioso: non solo più magro, ma anche pieno di energie. Parola di Karen Thomson, bisnipote del pioniere dei trapianti di cuore Christian Bernard ed ex dipendente da cocaina e zuccheri.

Ebbene sì: lei stessa sul suo sito The Sugar Free Revolution accomuna le due dipendenze. E spiega come fare a smettere con la seconda (per la prima ci sono sicuramente metodi più impegnativi).

Ma come funziona la dieta Low-Carb Healthy-Fat (pochi carboidrati e grassi sani)? Lo spiega un articolo pubblicato dal MailOnline. Innanzitutto ci sono due metodi per seguirla: pesando gli alimenti o no. Soprattutto se l’obiettivo è perdere peso, allora è bene pesare gli alimenti, altrimenti basta seguire uno spirito salutistico.

  • Versione per dimagrire: in tutto 50 grammi di carboidrati. Tre pasti al giorno e fino a due snack (se si ha fame, altrimenti no). Ogni pasto deve contenere un quarto del piatto di proteine, una insalata e della verdura. L’ultimo quarto del pasto può essere a base di grassi sani (gli insaturi) e, se si vuole, si possono mangiare anche 80 grammi di frutti di bosco.
  • Versione solo salutistica: in tutto 120 grammi di carboidrati. Tre pasti al giorno e fino a due snack se si ha fame. Ogni pasto deve contenere un quarto di proteine, una insalata e verdure, e in più legumi o cereali a basso contenuto di carboidrati e grassi saturi. Se si vuole si possono mangiare i soliti 80 grammi di frutti di bosco, un bicchiere di vino o vodka e anche due quadratini di cioccolato fondente al giorno.
  • Ogni pasto deve comprendere: proteine (carne, pollame, pesce per 100-150 grammi a pasto, ma il pollo deve essere senza pelle), fino a tre uova al giorno, verdura (la più varia possibile), grassi sani (una grossa manciata di frutta secca o due/tre cucchiai di olio di oliva, un cucchiaio di burro, mezzo avocado, tre cucchiai di yogurt grasso, tra i 30 e 50 grammi di formaggio), bevande (almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, tè o caffè senza zucchero), frutta (meglio frutti di bosco, 80 grammi al giorno), carboidrati (da evitare se si vuole perdere peso, ma se si fa attività fisica si può mangiare una porzione grande quanto una pallina da tennis di verdure amidacee come la barbabietola, le carote, le patate dolci, il mais, i piselli e i legumi, o anche quinoa e grano saraceno.