Caldo record, arriva Flagetonte: 7 trucchi per riuscire a dormire

Pubblicato il 3 luglio 2015 13.55 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2015 13.55

Tags: , ,

di Redazione Ladyblitz
 
Caldo record, arriva Flagetonte: 7 trucchi per riuscire a dormire

R OMA – Caldo record, arriva Flagetonte: 7 trucchi per riuscire a dormire. Le previsioni parlano chiaro e non lasciano scampo: in Italia sono previste temperature roventi, soprattutto al centronord, e le grandi città saranno sotto scacco di afa e umidità. A provocare l’aumento delle temperature è l’Anticiclone Nord-africano, che sta prendendo il posto dell’Anticiclone delle Azzorre puntando prima i paesi europei a Nord-Est e poi anche la nostra Penisola. La grande percentuale di umidità, che aumenterà di giorno in giorno, potrebbe avere effetti negativi sulla salute di anziani, bambini e persone affette da malattie croniche. Il caldo, poi, mette a rischio anche il buon sonno e questo può portare a scompensi e disagi nella vita di tutti i giorni. È durante la notte, infatti, il momento in cui si soffre di più il caldo e in molti casi si finisce per non addormentarsi o, cosa peggiore, a svegliarsi nel cuore della notte in preda ad un bagno di sudore. Di seguito, 7 consigli per cercare di contrastare il caldo di notte:

  • SANGUE FREDDO: Cercate di mantenere la calma. Anche se il caldo si fa sentire, agitarsi procura solo più calore. Cercate di rimanere sdraiati facendo respiri profondi. Esiste una posizione più “fresca” delle altre per cercare di dormire, ovvero quella a “stella”: mettetevi supini con gambe e braccia divaricate.
  • ATTENZIONE AI MATERIALI: Il tessuto più fresco è indubbiamente il cotone. Mettete da parte tessuti sintetici e scegliete biancheria da letto e intima in cotone: è più leggera e traspirante. Un altro consiglio? Meglio indumenti comodi come T-shirt o canotte larghe di colori chiari. Per l’uomo ideali gli slip/boxer.
  • REFRIGERATE IL LETTO: Nei casi in cui la temperatura sia salita drasticamente bisogna correre ai ripari e agire. Mettete le vostre lenzuola e i  cuscini in sacchetti e metteteli in freezer: saranno pronti per quando  andrete a dormire.
  • VENTILATE LA STANZA: Secondo gli esperti, per dormire bene la temperatura ideale dovrebbe essere intorno ai 17 ° C. Aprite una finestra o comprate un ventilatore per aumentare il ricambio di aria. Se invece possedete un condizionatore ritenetevi fortunati ma ricordate di non abusarne: non tenetelo acceso tutta la notte oppure mettetelo in modalità “deumidificazione”.
  • FATE ATTENZIONE AI CIBI: Quando fa molto caldo bisognerebbe avere un occhio di riguardo verso i cibi ingeriti e l’ora della cena. Per una migliore qualità del sonno meglio lasciar trascorrere almeno due ore tra la cena e l’ora di andare a dormire, limitando soprattutto il consumo di alcol, spezie piccanti o cibi troppo conditi che aumentano la temperatura e la sudorazione.
  • BEVETE ACQUA! Non smetteremo mai di ripeterlo: bevete acqua! Non scordare di lascare un d’acqua sul comodino, ideale da scolarsi all’occorrenza.
  • FATE UNA DOCCIA FREDDA: Fare una doccia fredda prima di dormire è un modo semplice e veloce per rinfrescarsi e coricarsi con una piacevole sensazione di pulito sulla pelle.