Categorie
video

Santiago de Compostela, treno deragliato: video choc dell’incidente

SANTIAGO DE COMPOSTELA – Almeno 78 morti e più di 140 feriti. È il bilancio provvisorio dell‘incidente ferroviario avvenuto mercoledì 24 Luglio in serata nel nord della Spagna. In rete circola il video che riprende i terribili attimi dell’incidente.

Tutte e 13 le carrozze del treno, diretto da Madrid a Ferrol, nella Galizia, sono uscite fuori dai binari in una curva a quattro chilometri dalla stazione di Santiago de Compostela.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia e lavoratori dell’Adif (Amministratore delle Infrastrutture Ferroviarie) per cercare di spostare i rottami del treno con l’aiuto delle gru.

Molti dei passeggeri che viaggiavano sul treno erano pellegrini diretti a Santiago di Compostela in occasione delle celebrazioni per il santo patrono della città spagnola. Dopo l’incidente la città ha deciso di cancellare la festa dedicata al santo.

Stando a quanto riporta El Mundo, il treno avrebbe viaggiato a 190 km/h in un tratto in cui la velocità massima consentita era di 80 all’ora, ma è ancora tutto da ufficializzare.

Uno dei macchinisti avrebbe detto: “È deragliato, che faccio… che faccio”. L’uomo, leggermente ferito, sarebbe stato visto aggirarsi sul posto in stato di choc subito dopo il disastro. Si tratta del più grave incidente ferroviario avvenuto nel Paese negli ultimi 40 anni.

Sempre stando a ciò che scrive El Mundo, a bordo del treno ci sarebbero stati anche un gruppo di ragazzi italiani. “Le autorità spagnole – riporta il quotidiano spagnolo – sono già in contatto con il governo italiano per contattare le famiglie”. La circostanza però al momento non trova conferme.

Di seguito, il video schock del momento dell’incidente del treno

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.