Harry Styles, minuto di silenzio per attentato Manchester VIDEO

Harry Styles, minuto di silenzio per attentato Manchester VIDEO

CITTA’ DEL MESSICO – Harry Styles ha voluto dedicare un minuto di silenzio alle vittime dell’attentato di Manchester, dove un kamikaze si è fatto esplodere al concerto della cantante Ariana Grande, idolo dei teenager, in una arena affollatissima di giovanissimi e di genitori. Durante la sua esibizione a Città del Messico, il cantante degli One Direction ha dato le spalle alla platea, abbassando la testa e fermandosi in rispetto alla tragedia consumatasi in Gran Bretagna. Un gesto che fa onore all’artista inglese, sempre mostratosi attento a ciò che avviene nel mondo, fatti di cronaca inclusi.

Tutto e’ avvenuto verso le 22:30 di lunedì notte, ora locale al Manchester Arena, subito dopo la fine di un concerto di Ariana Grande – pop star americana 24enne, rimasta illesa – quando un boato ha scatenato il panico fra gli spettatori. Una deflagrazione nella zona del foyer, non lontano dalle biglietterie, subito fuori dall’area degli spalti. La struttura, la piu’ grande arena indoor d’Europa, con una capienza di oltre 21.000 posti, era affollata soprattutto di giovani e giovanissimi. Oltre 20 i morti.

“Sono distrutta. Dal profondo del mio cuore, mi dispiace così tanto. Non ho parole”. Così la popstar ha espresso intorno tramite Twitter il suo cordoglio per la tragedia avvenuta al termine del suo concerto. L’artista, nata 23 anni fa, ha deciso di interrompere la parte europea del suo tour mondiale che il 15 giugno l’avrebbe portata ad esibirsi anche al Palalottomatica di Roma e il 17 giugno al Pala Alpitour di Torino. GUARDA IL VIDEO DI HARRY STYLE DI SEGUITO NELLA PAGINA.

https://www.youtube.com/watch?v=ycdspzyuvYY

Potrebbero interessarti anche...