Isola dei Famosi, Rocco Siffredi VS Valerio Scanu: “È lui il vero stratega”

Isola dei Famosi, Rocco Siffredi VS Valerio Scanu: "È lui il vero stratega"

ROMA – Isola dei Famosi, Rocco Siffredi VS Valerio Scanu: “È lui il vero stratega”. Puntata ricca di colpi di scena la semifinale dell’Isola dei Famosi. Dopo una serie di nomination e televoti, ad abbandonare il reality sono stati Alex Belli (che aveva accettato di denudarsi a Playa Desnuda ma che ha perso al televoto contro Rocco Siffredi), Cristina Buccino (che ha perso al televoto lampo contro Valerio Scanu) e Andrea Montovoli che, approdato a Playda Desnuda, non ha accettato di denudarsi ed ha preferito tornare a casa.

Ma la puntata è stata piena di sorprese. A partire dall’attacco inaspettato di Rocco Siffredi contro Valerio Scanu. Nonostante i due sembravano andare molto d’accordo sull’isola, Rocco ha preso di mira Valerio nonostante pareva uno dei suoi “alleati di ferro” a Cayo Paloma. Rocco Siffredi, che deve aver individuato in Valerio il suo vero rivale nella lotta alla vittoria, non ha risparmiato alcune frasi piuttosto pesanti contro il cantante. Siffredi ha detto:

“È lui il vero stratega. Gira come il vento e si porta dietro molti discepoli, deve venire qua e soffrire una settimana da solo. Ha capito come arrivare in finale e vincere”.

Un attacco a sorpresa che non è piaciuto molto al pubblico. Accuse prive di fondamenta e mosse, tra l’altro, da Rocco Siffredi che non è stato certo immune a comportamenti strategici. Basti pensare a quando voleva nominare Alex Belli invece di Andrea Montovoli. Inoltre, l’eccessiva e sempre sopra le righe esposizione di Rocco e le sue continue accuse di “strategie” (prima contro Pierluigi Diaco, poi contro Alex Belli e ora contro Valerio Scanu) hanno fatto credere in molti che il vero stratega sia proprio lui.

Dal canto suo, Valerio Scanu nella puntata di ieri ha ricevuto la telefonata di Maria De Filippi. Una chiamata inattesa e piacevole:

“Vale…Vedo che te la cavi…questa sera ho seguito….hai resistito. Senti, io ti chiamo solo per dirti che sono contenta che tu stia bene, che sono contenta che te la sia cavata….ne avevamo parlato tanto di questa Isola…della paura che avevi del tuo carattere, del trattenerti…Mi è sembrata una bella prova e anche sinceramente superata”.

Scanu, commosso di fronte a chi lo ha lanciato nel mondo dello spettacolo, ha detto:

“Sono sempre me stesso e posso dirti che durante questo percorso mi ha accompagnato, tra i miei due oggetti personali, il foglietto che tu mi scrivesti poco prima di partecipare a Sanremo… Il mio partecipare a questa Isola è stato proprio per questo… Il voler continuare a fare la mia musica indipendente mi ha spinto a partecipare”.

Potrebbero interessarti anche...