Da scarto a Scarti: i gioielli “riciclati”

Scarti Jewels 05

ROMA – Nell’Italia della crisi economica (ed ambientale), sempre più spazio stanno trovando le nuove tendenze eco- nomice ed eco- logiche. Così ecco che dagli scarti di cavi Prysmian, prodotti per l’energia delle telecomunicazioni, nasce Scarti Jewels: gioielli di autentica artigianalità e di raffinato design.

Con questo nuovo brand nell’universo del gioiello il passaggio da “scarto” a “Scarti” il passo è breve: pezzi unici impreziositi armoniosamente da madreperla, pietre dure, argento e oro grazie all’estro di esperti designer. Via libera dunque al “riciclo” di oggetti che verrebbero gettati via, ridandogli nuova vita e nuove forme.

Un’idea particolarmente apprezzabile in un periodo in cui il recupero di materiali che andrebbero perduti, e il loro riutilizzo, anche a salvaguardia dell’ambiente, è al centro degli sforzi di molte realtà del mondo della moda e del design.

Le linee pensate dal brand sono quattro: Temptation, Emotion, Passion e Museum.

La vetrina è online: www.prystyle.com

Potrebbero interessarti anche...