sport

Scherma: 15 azzurri a Londra 2012, risultato record

Roma – Si è conclusa questo fine settimana la fase di qualificazione olimpica per la scherma. L'Italia schermistica porta a Londra complessivamente quindici atleti, a cui vanno ad aggiungersi altri quattro che saranno riserva nelle prove a squadre ed i cinque azzurri qualificatisi per i Giochi Paralimpici.
I ranking mondiali, infatti, attestano la conquista del pass olimpico per le squadre di fioretto femminile, fioretto maschile, spada femminile e sciabola maschile, oltre ad Irene Vecchi e Gioia Marzocca nella sciabola femminile e Paolo Pizzo nella spada maschile.

Aver qualificato una squadra, in quanto nelle prime otto del ranking mondiale, significa poter schierare tre atleti nella prova individuale della specialità. I nominativi di coloro i quali saliranno in pedana nella prova individuale, entro la metà del mese di giugno saranno comunicati al CIO da parte del Comitato Olimpico Nazionale, su indicazione della Federazione Italiana Scherma che si baserà sulle valutazioni espresse dai singoli Commissari tecnici.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.