Salvatore Sirigu, chi è il portiere del Paris Saint-Germain

Salvatore Sirigu, chi è il portiere del Paris Saint-Germain

Salvatore Sirigu, chi è il portiere del Paris Saint-Germain. Il portiere del Paris Saint-Germain e della Nazionale italiana, 29 anni, è nato il 12 gennaio 1987 a Nuoro, in Sardegna. 1,92 di altezza per 80 kg, quando giocava nella Primavera del Palermo era stato soprannominato Walterino, in onore di Walter Zenga, dallo staff tecnico dell’allora allenatore Francesco Guidolin, nomignolo che gli è rimasto anche nel prosieguo della carriera. Noto per avere una forte personalità, freddo e sicuro tra i pali, è considerato uno dei migliori portieri del calcio italiano. Come si legge su Wikipedia,

“iniziò la carriera giovanile come attaccante, ma non riusciva a tenere i ritmi dei compagni di squadra a causa di una leggera asma. Per questo motivo il suo allenatore dell’epoca, viste anche le grandi mani del giovane, lo schierò tra i pali, facendolo diventare portiere. Nel 2013 la IFFHS lo piazza al 7° posto nella classifica dei migliori dieci portieri dell’anno, alle spalle di Iker Casillas”.

Talvolta accostato a Walter Zenga– sebbene il suo ex allenatore Emiliano Mondonico lo ritenesse caratterialmente più simile a Dino Zoff –, Sirigu è un portiere affidabile, dotato di forte personalità, freddo e sicuro tra i pali.

Potrebbero interessarti anche...