Categorie
Salute

Cervicale e dolori alle spalle? Evitate i tablet

Soffrite di cervicale o altri dolori al collo e alle spalle? Lasciate stare i tablets, iPad e simili. Meglio il classico portatile, se non il fisso.

Con i tablet, infatti, rischiate di mettervi in una posizione che può aumentare il rischio di tensione per i muscoli che circondano il collo, con conseguenti dolori e contratture.

Lo dice una ricerca dell’Università di Harvard, del Brigham and Women’s Hospital e della Microsoft.

Secondo i ricercatori rispetto ai classici desktop o laptop i tablet portano ad una maggiore flessione della testa e del collo, e quindi ad una maggiore tensione di queste zone e dei loro muscoli.

Se quando si lavora al pc si sta alla scrivania, con sedia in posizione ergonomica, che consente una posizione eretta della testa, con i tablet ci si adatta all’ambiente, adottando posizioni tutt’altro che salutari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.