Pressione alta: 5 alimenti contro l’ipertensione

Pressione alta: 5 alimenti contro l'ipertensione

ROMA – La pressione alta può essere contrastata, oltre che con i farmaci adatti, anche con una dieta mirata e uno stile di vita sano. Quando si è affetti da ipertensione bisogna correre ai ripari in quanto si tratta di un fattore di rischio da non sottovalutare, che può portare a conseguenze di salute anche gravi. La pressione sanguigna, ovvero il rapporto tra quantità di sangue che pompa il cuore al minuto e la resistenza arteriosa, cambia durante il corso della giornata ma se i livelli sono troppo alti anche in una situazione di riposo, questo può costituire un campanello di allarme. Le cause dell’ipertensione sono diverse e, per quanto riguarda le cure, oltre alla terapia farmacologica eventualmente prescritta dal proprio medico, è utile agire sull’alimentazione.  Va ridotto il consumo di alimenti ricchi di sodio mentre bisogna preferire quelli che contengono potassio. Vediamo allora 5 alimenti altamente diuretici e utili a ridurre la pressione sanguigna.

Cipolle: Alimenti ricchi di fibre di qualità, le cipolle regolarizzano l’intestino e forniscono vitamine e sali minerali. Sono anche ricche di inulina, una fibra solubile nell’acqua che promuove il benessere dell’intestino. Altamente diuretiche, le cipolle abbassano la pressione del sangue.

Carciofi: depurativi e drenanti, i carciofi sono un toccasana per la nostra salute. Depurano il sangue e disintossicano i fegato, inoltre contengono moltissime fibre. Fra le foglie di questo ortaggio si trova anche l’inulina, una fibra solubile che aiuta ad abbassare il colesterolo.

Cetrioli: ricchissimi di acqua, i cetrioli sono ottimi drenanti e hanno il potere di abbassare la pressione sanguigna grazie al loro effetto detox. Aggiungeteli nelle insalate o nei vostri centrifugati per fare il pieno di acqua, vitamine e sali minerali.

Asparagi: sono tra gli ortaggi depurativi per eccellenza. Gli asparagi aiutano ad eliminare il ristagno di liquidi e hanno un effetto diuretico e detox. Non solo: contrastano l’azione dei radicali liberi e sono consigliati soprattutto per chi vuole depurare l’organismo, espellendo le tossine in eccesso.

Mele: ricchissime di fibre, le mele sono perfette per tenere sotto controllo colesterolo e glicemia. Rinforzano le difese immunitarie e sono ricche di vitamine, oltre al fatto che sono povere di calorie e hanno un eccellente potere saziante. Non solo: grazie al potassio questo frutto permette di tenere sotto controllo la pressione e regolare la diuresi, combattendo la ritenzione di liquidi.

Potrebbero interessarti anche...