Pertosse, vaccino sempre meno efficace. Colpa del batterio mutante

Pertosse, vaccino sempre meno efficace. Colpa del batterio mutante

SYDNEY – Pertosse, il vaccino è sempre meno efficace. Il batterio che la causa, il Bordetella pertussis, è mutato, e ora non produce quasi più la pertactina, una delle tre proteine aggredite dall’antidoto. A rischio sono milioni di bambini, per i quali la pertosse può essere letale. Il consiglio degli esperti è di vaccinarli il prima possibile, per evitare l’esposizione a persone in cui l’effetto del vaccino è ormai svanito.

Se nel 2008 solo il 5% dei batteri erano privi di pertatcina, oggi lo è quasi l’80%, ha scoperto uno studio del centro di Ricerca sulle Immunizzazioni di Sydney.

I ricercatori australiani hanno analizzato 320 campioni di batteri prelevati da pazienti malati di pertosse dal 2008 al 2012 e hanno notato come la percentuale di batteri senza pertactina era aumentata vertiginosamente. Il fatto che l’aumento si sia verificato in campioni prelevati da diversi Paesi fa pensare che si sia prodotto come risposta al vaccino.

Per Peter McIntire, autore dello studio,

“È un chiaro segnale d’allarme per l’efficacia del vaccino. L’immunizzazione è ancora la migliore e sola protezione contro i casi più gravi della malattia, ma la sua efficacia va diminuendo e la mutazione del batterio può contribuire a farla venir meno più presto”.

Potrebbero interessarti anche...