Menopausa, meno vampate grazia alla terapia comportamentale

Il rimedio totalmente naturale per combattere le vampate esiste: consiste nella terapia comportamentale. Secondo uno studio britannico condotto dal King’s College di Londra, alcune sedute di questo tipo di psicoanalisi possono aiutare le donne in menopausa a trovare sollievo dalle vampate di calore.

Secondo i ricercatori bastano sei settimane di terapia per riscontrare un calo significativo dei problemi legati alle vampate di calore e alla sudorazione notturna.

Al momento il trattamento più efficace contro le vampate è al terapia ormonale sostitutiva, che ha però molti effetti collaterali, come l’aumento del rischio delle malattie cardiache e del cancro al seno.

La terapia cognitivo-comportamentale modifica i modelli di pensiero e i comportamenti malsani che possono alimentare i sintomi fisici attraverso lo sviluppo di approcci utili all’accettazione del sintomo, uniti ad alcuni esercizi di respirazione per focalizzare l’attenzione lontano dai flash di calore e dai pensieri negativi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...