Meningite, dall’Italia il vaccino contro il virus da meningococco B

Meningite, dall'Italia il vaccino contro il virus da meningococco B

MILANO – Meningite, il vaccino arriva dall’Italia. A metterlo a punto sono stati i ricercatori del Centro Novartis Vaccines a Siena. E’ efficace contro il meningococco B, responsabile di sei casi di meningite meningococcica su dieci in Italia.

Questo virus colpisce soprattutto i neonati sotto un anno ha un decorso talmente rapido che può uccidere in meno di 24 ore, o comunque lasciare disabilità permanenti.

La meningite meningococcica ha una letalità del 9-12%, ma senza un adeguato trattamento antibiotico può raggiugere il 50%. “Su dieci persone che contraggono la malattia una, in media, è destinata a morire anche se sottoposta a cure adeguate, e su cinque persone che sopravvivono, una rischia disabilità permanenti. La prevenzione con la vaccinazione è quindi l’unica difesa”, avvertono gli esperti.

Potrebbero interessarti anche...