Categorie
Salute

Melanoma, boom di casi tra gli anziani. Colpa dei pacchetti vacanza

ROMA – Picco di tumori della pelle tra gli anziani. Sotto accusa finiscono le vacanze estive al mare. O meglio, i pacchetti vacanza andati tanto di moda negli anni del boom, quando gli anziani di oggi erano bimbi. E’ quanto emerge da uno studio del Cancer Research Center del Regno Unito.

I ricercatori hanno constatato che le diagnosi di melanoma sono particolarmente diffuse tra le persone che hanno più di 65 anni. Il motivo sarebbe proprio il diffondersi dell’abitudine alle vacanze estive quando gli anziani di oggi erano bambini, e venivano esposti al sole e alle scottature perché ancora non si conoscevano i danni provocati dai raggi solari.

Per fortuna il melanoma è un tipo di tumore facilmente diagnosticabile, tanto che nell’85% dei casi lo si scopre in fase precoce. Grazie all’immunoterapia le probabilità di guarigione sono molto alte, a meno che il tumore non sia in fase metastatica. Secondo gli esperti l’aumento dei casi sarebbe legato proprio agli stili di vita che si sono diffusi con il boom economico degli anni ’60.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.