Infezioni da cibo: nell’Ue sono in calo, ma ancora numero elevato

infezione da cibo

ROMA – Calano le infezioni da cibo in Europa, e in modo particolare in Italia, ma il loro numero resta ancora troppo elevato: esattamente 5.262 casi segnalati nell’Ue, 238 in meno rispetto all’anno prima, che hanno colpito 43.500 persone, causando 25 morti. Nel 30% dei casi si è trattato di epidemie di salmonella. Ad illustrare la situazione, costata 5,4 mld di euro è Valentina Rizzi, esperto scientifico dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare, nel rapporto elaborato da Efsa ed enti Ue.

Potrebbero interessarti anche...