Combatti l’influenza con il golden milk, il latte d’oro alla curcuma

Dieta detox: il succo che sgonfia e depura, la ricetta

ROMA – Combatti l’influenza con il golden milk, il latte d’oro a base di curcuma che è una vera e propria bomba naturale contro tosse, raffreddore e tutti i piccoli malanni di stagione. Il golden milk, molto utilizzato nella medicina ayurvedica, è ricco di proprietà benefiche ed è considerato un antinfiammatorio naturale: non solo aiuta a combattere dolori mestruali e delle articolazioni ma aiuta anche la digestione e i disturbi intestinali. Questo grazie alla presenza della curcuma, spezia orientale ormai sempre più utilizzata anche in Occidente. Molti recenti studi hanno evidenziato notevoli proprietà benefiche nella curcuma per via del suo principio attivo, la curcumina, un potente analgesico e antisettico naturale. Le sue proprietà antibatteriche e antivirali rendono il golden milk un ottimo coadiuvante naturale contro i malanni di stagione, abbinato ad una corretta alimentazione e, se necessario, i giusti farmaci consigliati dal proprio medico di base.

Come fare per godere di tutte queste proprietà della curcuma? Basta aggiungere un pizzico di questa spezia in un bicchiere di latte tiepido e bere tutto. La curcuma rafforza il sistema immunitario e, se assunta con regolarità, aiuta a ridurre la possibilità di contrarre influenza e malanni di stagione.

Come si prepara il golden milk? E’ molto semplice: gli ingredienti sono latte (va bene qualsiasi tipo di latte, a vostra scelta) miele, cannella e curcuma. Basta mescolare tutti gli ingredienti. Se bevuto per almeno 40 giorni, il golden milk protegge dall’influenza e dai malanni di stagione fastidiosi come tosse e raffreddore, inoltre depura il fegato e aiuta anche a tenere sotto controllo i trigliceridi e il colesterolo.

Il primo a sperimentare la ricetta di questa bevanda quasi miracolosa fu Yogi Bajhan, maestro di yoga Kundalini, che la consigliava ai suoi allievi per garantire elasticità a muscoli ed articolazioni e mantenere più a lungo le diverse posizioni durante l’allenamento.

Effetti collaterali: prima di bere il golden milk è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico. La curcuma infatti è sconsigliata a chi ha problemi alla coagulazione del sangue, alle vie biliari e alla cistifellea. Meglio evitare di bere il Golden Milk in gravidanza o durante l’allattamento.

Se l’influenza vi tormenta, potete anche provare questo potente antibiotico naturale.

Potrebbero interessarti anche...