“Il latte della mamma non si scorda”, campagna per l’allattamento al seno

"Il latte della mamma non si scorda", campagna per l'allattamento al seno

ROMA – E’ ai nastri di partenza “Il latte della mamma non si scorda mai”, Campagna di comunicazione per la promozione dell’allattamento al seno promossa dal ministero della Salute: ”Allattare al seno – sottolinea il ministro Beatrice Lorenzin – fa bene alla mamma e al bambino; capire il valore di questo gesto significa apprendere l’importanza che la corretta alimentazione riveste sin dai primi momenti di vita”.

”Il sostegno alle famiglie e alle giovani coppie passa anche attraverso una particolare attenzione alle neomamme”, rileva Lorenzin in una nota in merito alla campagna ministeriale 2013 di promozione dell’allattamento al seno che prenderà il via il prossimo 1 giugno a Trieste. Promuovere l’allattamento al seno, prosegue, ”significa aiutare le neomamme a riscoprire il valore di un gesto naturale oggi quasi dimenticato. I dati ci dicono che le mamme italiane non allattano secondo le indicazioni degli esperti e vanno quindi supportate ed incoraggiate a farlo. Il latte materno è, infatti, il migliore alimento per il neonato”.

Inoltre, ”capire il valore di questo gesto significa anche apprendere l’importanza della corretta alimentazione sin dai primi anni, così da prevenire l’obesità infantile e, in futuro, quella dell’adulto che e’ causa di gravi patologie”. La campagna si terrà quest’anno dal 1 al 12 giugno e coinvolgerà le città di Trieste (1-2 giugno), Ravenna (8-9 giugno) ed Ancona (11-12 giugno). Si tratta di una manifestazione itinerante sul territorio realizzata in sinergia con le strutture sanitarie locali e le associazioni di settore.

Potrebbero interessarti anche...