Salute

Legumi, pesce e lino: i cibi che migliorano la fertilità maschile

Una dieta per rendere gli uomini più fertili. Secondo uno studio del  Massachusetts General Hospital e della Harvard Medical School esistono alcuni alimenti che permettono di produrre spermatozoi migliori. La chiave, sostengono i ricercatori americani, sono i grassi buoni omega-3.

In particolare, quindi, gli uomini che vogliono avere dei figli dovrebbero mangiare molto pesce, soprattutto trota, salmone, acciughe, sgombro e pesce spada, tutti utili anche per contrastare l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

Sono poi consigliati i legumi e i cereali come germe di avena o di grano, ma anche la frutta secca. Poi ancora il lino, sia sotto forma di olio sia sotto forma di semi. Questa fibra è un ottimo integratore di grassi buoni.

Non va poi dimenticata la verdura, in particolare i vegetali verdi come i broccoli, l’insalata, il cavolo e gli spinaci.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.