Salute

Epatite C, il farmaco c’è ma costa troppo: oltre 50mila euro

Epatite C, il farmaco c'è ma costa troppo: oltre 50mila euro

WASHINGTON – Epatite C, il farmaco c’è ma costa oltre 50mila euro quello per l’Italia, oltre 80mila quello destinato al mercato degli Stati Uniti. Tanto. Troppo. Anche per il Congresso americano, che ha chiesto ufficialmente spiegazioni all’azienda farmaceutica che lo produce, la Gilead.

Un ciclo completo di questo farmaco, il Sovaldi, molto più efficace delle terapie precedenti, costa circa 84mila dollari (61mila euro). Una cifra eccessiva anche secondo diversi membri del Congresso americano, che hanno convocato i vertici dell’azienda.

Il problema messo in luce dalla lettera è che negli Stati Uniti ci sono dai tre ai quattro milioni di pazienti con epatite C, che grazie ai nuovi farmaci può essere guarita completamente.

Lo stesso problema si presenta anche in Italia. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, pochi giorni fa ha ricordato che “il prossimo anno arriverà in Italia un nuovo farmaco che sconfigge completamente l’Epatite C”, un farmaco che ”costa 50mila euro a persona e appena arriva costa 3 miliardi di euro”.

Dell’argomento si è occupata la scorsa settimana l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), che ha convocato istituzioni ed esperti della malattia per discutere proprio degli scenari futuri, incontro che è sfociato nella richiesta di un tavolo permanente per arrivare a decisioni condivise.

1 Comment

  • […] – Il super farmaco per curare l’epatite C Sofosbuvir sta per essere messo in commercio anche in Italia, dove potrà essere ottenuto con rimborso da chi […]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.