Coronavirus, la ricetta ufficiale Oms per un disinfettante fatto in casa

Coronavirus, la ricetta ufficiale Oms per un disinfettante fatto in casa

ROMA – In tempo di Coronavirus, qualsiasi tipo di disinfettante sembra essere andato a ruba e quelli disponibili sono arrivati a costare cifre esorbitanti. Tuttavia, il disinfettati per le mani si può fare a casa, a patto di seguire il giusto procedimento. La rete pullula di ricette “fake” per produrre il disinfettante mani a casa, che però nella maggior parte dei casi non sono corrette. Eppure difenderci dal Coronavirus non è impossibile. L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, mette in guardia dai procedimenti errati per produrre disinfettanti fai da te e suggerisce la ricetta corretta, che sarà efficace a uccidere virus e batteri e, quindi, anche il Coronavirus.

L’ingrediente base è l’alcol etilico, efficacissimo per disinfettate in poche decine di secondi la pelle a patto che le mani siano pulite e che la concentrazione di alcool sia tra il 60% e l’80% circa. La ricetta dell’OMS per un litro di prodotto è la seguente:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

Anche Roberto Burioni, stimato virologo, rilancia nel sito Medical Fact la ricetta per il disinfettante mani suggerita dall’Oms.

“I gel disinfettanti sembrano introvabili” ha scritto Burioni, “e allora ecco una semplice ricetta, diffusa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, per farselo in casa. Per prepararvelo avete bisogno di un recipiente ben pulito graduato (con pazienza potete pure usare delle siringhe) e dei seguenti prodotti:
– Alcol per liquori, quello che trovate al supermercato e che usate per fare il limoncello o il nocino.
– Acqua ossigenata 3%(o 10 volumi), quella che avete in casa.
– Glicerina, o glicerolo. Se non l’avete in casa andate dal farmacista.

Ora prendete un recipiente pulito dove sia segnato il livello di un litro (una caraffa graduata di quelle che si usano in cucina va benissimo), e versateci 833 ml di alcol usando un recipiente graduato (non state preparando il carburante di un razzo interplanetario, quindi se sono 832 o 834 non accadrà niente di male). Poi, con una siringa, prendete 42 ml di acqua ossigenata e aggiungetela all’alcol e mescolate. Adesso arriva la parte più complicata: dovete aggiungere 15 ml di glicerina, che però è molto densa e quindi vi farà un poco arrabbiare, ma non perdetevi d’animo. A questo punto miscelate bene e aggiungete acqua che avete fatto bollire per fare arrivare al volume totale di un litro. Ecco, che avete un litro di disinfettante per le mani che potete usare per riempire le boccette vostre e quelle di tutti i vostri amici”.

I: Grafico ricetta disinfettante CORRETTO

Potrebbero interessarti anche...