Categorie
Salute

Ciliegie e visciole, perfetti antinfiammatori naturali

Con giugno arrivano le ciliegie: nessun frutto – o quasi – è più ricco di sali minerali e di sostanze antinfiammatorie. Queste proprietà sono presenti in quantità ancora maggiori nelle visciole, un tipo di ciliegia ritenuto più povero, ma in realtà più ricco di proprietà nutritive.

Un frutto prezioso, tanto da essere utile per le persone affette da dolori cronici come l’artrosi. Addirittura secondo  Kerry Kuehl, dell’Oregon Health and Science University, le visciole hanno il “più alto contenuto di sostanze antinfiammatorie di qualsiasi cibo”.

E dagli Stati Uniti viene uno studio che dimostra che bere due volte al giorno per tre settimane succo di visciole riduce notevolmente le infiammazioni. Questo grazie alla notevole presenza di antiossidanti, che combattono naturalmente i dolori causata dall’usura delle articolazioni che spesso porta lesioni e dolori. Ma con la differenza, rispetto agli antidolorifici, di non avere effetti collaterali.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.