Carciofo conto il mesotelioma, cancro da amianto: studio italiano

Carciofo conto il mesotelioma, cancro da amianto: studio italiano

ROMA – Il carciofo come “cura” contro il mesotelioma, grave cancro causato dall’esposizione all’amianto: è quanto stanno sperimentando i ricercatori dell’istituto Regina Elena di Roma insieme ai colleghi della canadese McMaster University.

In Italia l’incidenza del mesotelioma è particolarmente alta, causata dalla vasta diffusione dell’amianto, materiale bandito da vent’anni ma ancora presente in molti edifici in tutto il Paese. Ogni anno sono circa duemila le persone che si ammalano di questo tipo di tumore. I casi di mesotelioma sono in continua crescita, e, spiegano dall’istituto Regina Elena, è atteso un picco entro il 2020.

Spiega Sabrina Strano, ricercatrice dell’area di Medicina molecolare, a TgCom24:

“Nel nostro studio sperimentiamo, primi al mondo, la chemioprevenzione con una sostanza naturale e dal costo contenuto. Se le nostre intuizioni venissero confermate, apriremmo la strada a una rivoluzione”.

In particolare i ricercatori studieranno le proprietà del carciofo per un anno su persone con forti fattori di rischio, come le placche polmonari da asbesto.

Potrebbero interessarti anche...