Salute

Alzheimer, la miglior prevenzione è l’esercizio fisico regolare

Alzheimer, la miglior prevenzione è l'esercizio fisico regolare

LONDRA – Alzheimer, l‘esercizio fisico regolare è il miglior alleato per prevenire e combattere la demenza senile. Lo sottolinea una revisione degli studi sul tema pubblicati negli ultimi 35 anni, condotta dai ricercatori della Cardiff University.

Gli studiosi, sottolinea l’Independent, hanno scoperto che basta seguire alcuni accorgimenti nella vita quotidiana per ridurre il rischio di demenza del 60%, abbassando allo stesso tempo le possibilità di infarto e patologie cardiache del 70%.

Oltre all’esercizio fisico i ricercatori hanno confermato l’importanza basilare di altri quattro fattori che fanno parte della vita quotidiana di molte persone: il fumo, il sovrappeso, l’alimentazione e il consumo di alcolici. 

Considerati tutti questi elementi, però, è stato proprio l’esercizio fisico regolare ad avere il maggior rilievo nella prevenzione dell’Alzheimer. 

Anche nei casi di anziani in cui la demenza si è già manifestata, praticare attività fisica aiuta a compiere gesti quotidiani, come camminare o alzarsi da una sedia.

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.