Uomini alti? Si sposano prima, ma hanno matrimoni più brevi di quelli bassi

Uomini alti? Si sposano prima, ma hanno matrimoni più brevi di quelli bassi

LONDRA – Uomini alti? Si sposano prima di quelli bassi, ma allo stesso tempo hanno matrimoni di più breve durata: questo è quello che emerge da uno studio portato avanti dai sociologi della New York University, citato anche dall’ HuffingtonPost. I ricercatori hanno analizzato i casi di 4500 famiglie dal 1968 al 2011, riscontrando che l’altezza per un individuo di sesso maschile può avere un’influenza nell’andamento della sua vita coniugale.

E’ risultato che gli uomini di alta statura si sono sposati in età piuttosto giovane, ma allo stesso tempo hanno avuto matrimoni brevi che sono sfociati nel divorzio. Nella maggior parte dei casi  hanno sposato donne coetanee e ben istruite. “(…) gli uomini più alti possono affascinare coniugi istruite”, scrivono i ricercatori.

Gli uomini di bassa statura si sono sposati in età più matura, ma, allo stesso tempo, i loro matrimoni hanno avuto lunga durata. Le coniugi scelte sono  risultate generalmente meno istruite e più giovani. Il loro reddito inoltre molto più alto della donna con la quale sono convolati a nozze.

Perché questa differenza? La spiegazione che danno i sociologi è piuttosto semplice. Gli uomini alti tendono ad essere facilitati nelle loro relazioni dall’altezza, che rimane un simbolo di mascolinità. Quelli bassi tendono ad utilizzare anche altre armi di seduzione che vanno oltre il semplice aspetto fisico: il lavoro, bagaglio culturale e la posizione economica e sociale; fattori che generalmente non raggiungono i loro massimi livelli in giovane età.

Ovviamente non bisogna dimenticare che lo studio ha analizzato solo una ristretta serie di casi, che non rappresentano la totalità degli uomini esistenti sulla terra. Inoltre, non è detto che la tendenza riscontrata nell’arco temporale considerato valga per le generazioni attuali o quelle future.

Potrebbero interessarti anche...