psicologia

Dormire aiuta a memorizzare

ROMA – Studenti che si addormentano durante le lezioni? Potrebbe essere un buon metodo di apprendimento. Non è una provocazione, ma il risultato di uno studio condotto dall’Università di Notre Dame dell’Indiana.

I ricercatori hanno seguito 207 studenti delle superiori che solitamente dormivano almeno sei ore per notte. Agli studenti è stato affidato il compito di imparare alcune parole in base a diverse fasce di orario. Gli scienziati si sono concentrati soprattutto sulla memoria dichiarativa, quella, cioè, che ci permette di ricordare coscientemente fatti ed eventi, composta dalla memoria episodica e da quella semantica, relative la prima agli eventi e la seconda ai concetti.

I risultati hanno evidenziato che si ricorda molto meglio se si è dormito poco dopo l’apprendimento. Riposare subito dopo aver imparato qualcosa aiuta a memorizzare. Per questo studiare qualcosa prima di andare a letto permette di avere un ricordo molto più chiaro il giorno dopo.

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.