Categorie
psicologia

“Scusa”, la parola più difficile da dire. Ecco perché

CANBERRA –  “Scusa” è la parola più difficile da dire. Probabilmente ve ne sarete accorti dalla difficoltà con cui chi sbaglia la pronuncia. Ma c’è un motivo se ci si scusa così poco: aumenta l’autostima.

La scoperta arriva dalla University of Queensland Business School. I ricercatori australiani hanno scoperto che molte persone non si scusano perché farlo è visto come un modo troppo semplice per evitare rimproveri e punizioni.

Esaminando i sentimenti di persone che si erano scusate per qualcosa che avevano fatto e di persone che avevano deciso di non scusarsi gli studiosi hanno scoperto che quelli che non si erano scusati avevano provato una sensazione di potere e un aumento dell’autostima. 

Rifiutare le proprie scuse, è la tesi dei ricercatori, produce degli effetti benefici a livello psicologico. In questo modo si spiegherebbe anche un comportamento che spesso pare più simile alla maleducazione o alla mancanza di sensibilità. 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.