Categorie
psicologia

Psicofarmaci, un adolescente su quattro li usa. Comprandoli su internet

ROMA – In Italia è allarme psicofarmaci tra i giovanissimi. Secondo una ricerca dell’Università di Torino riportata dal Corriere della Sera un adolescente su quattro assume psicofarmaci. A volte su consiglio dei genitori, a volte stimolato dagli amici. Ma quasi sempre senza prescrizione medica. 

Tutto questo è possibile perché moltissimi psicofarmaci si possono comprare online, senza bisogno di esibire alcuna ricetta. I ricercatori incolpano anche i genitori, che spesso cercano di dare una risposta ai disagi dei figli senza passare attraverso lo studio di un medico.

I rischi, però, sono molti e gravi. Possono arrivare problemi cardiaci anche gravi, o si possono avere idee suicide stimolate dagli stessi farmaci. Proprio per questo si capisce come mai in Italia vendere farmaci con obbligo di ricetta senza la prescrizione del medico è reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.