Mangiarsi le unghie? E’ anche un buon segno. Ecco perché