psicologia

Gelsomino e rose per il buonumore

ROMA – I fiori freschi in casa non sono solo utili per abbellire e profumare, ma fanno anche bene. Le piante aiutano non solo il buonumore, ma rendono persino più altruisti e aperti agli altri.

Secondo gli ultimi studi, poi, le persone che hanno dei fiori freschi in casa sono tendenzialmente più attive, entusiaste e positive, con effetti benefici che si riverberano anche sul luogo di lavoro, visto che queste persone hanno maggiori probabilità di iniziare la giornata con una visione piacevole.

Uno sei ruoli più importanti in questa dinamica è svolto dal profumo dei fiori, che ha una sorta di effetto tonificante sul cervello e sull’umore. Quindi, se qualche volta avete l’umore un po’ giù o semplicemente volete provare gli effetti di questa “terapia naturale” meglio scegliere rose, gelsomini o gigli: con il loro profumo inebriante il risultato è assicurato.

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.