Donne, depressione? Pesce 2 volte a settimana per stare meglio

Depressione e donne, pesce 2 volte alla settimana per stare meglio

ROMA – Depressione, gli acidi grassi omega 3 contenuti nel pesce, nei crostacei e nei molluschi aiutano le donne a tenerla lontano e a combatterla. Lo rivela uno studio del Menzies Research Institute, in Australia, pubblicato sulla rivista American Journal of Epidemiology.

I ricercatori hanno scoperto che basta inserire nella propria alimentazione il pesce almeno due volte alla settimana per veder ridurre di un quarto la possibilità di ammalarsi di depressione. Ma questo vale solo per le donne: negli uomini gli esperti non hanno riscontrato lo stesso effetto protettivo.

Questo potrebbe essere dovuto a una particolare combinazione tra omega 3 e ormoni femminili come estrogeni e progesterone, che aiuterebbe il cervello a mantenere la propria normale funzionalità.

I ricercatori hanno seguito per cinque anni 1.400 uomini e donne, di età compresa tra i 26 e i 36 anni. Tutti hanno tenuto un diario della dieta, che includeva pesce, crostacei o molluschi, e si sono sottoposti a dei controlli sulla propria salute mentale.

Escludendo altri fattori come fumo, consumo di alcol, peso, educazione e status sociale, è stato osservato un forte legame tra pesce e riduzione della depressione nelle donne che consumavano pesce due volte a settimana.

Potrebbero interessarti anche...