Dalla Francia arriva la pillola che cancella i ricordi dolorosi

PARIGI – Dimenticare i ricordi dolorosi grazie ad una pillola. Sembra fantascienza ma potrebbe presto essere realtà: e realtà è stata per i quaranta volontari del Laboratorio di stress traumatico di Tolosa, in Francia.

Il merito della “ripulitura” della memoria è del propranololo, medicinale generico conosciuto da anni ma che prima veniva usato solo contro il mal di testa e l’ipertensione.

Dal 2007 il Laboratorio di Tolosa lavora su questa molecola. L’obiettivo, però, è quello di cancellare i ricordi che fanno male. Somministrando questa molecola ai pazienti, una quarantina in tutto, i ricercatori francesi hanno visto che la carica emotiva legata a questi ricordi traumatici diminuiva.

In realtà non è la prima sperimentazione del genere sul propranololo. I primi studi risalgono agli anni Novanta. Un anno fa, poi, furono i medici dell’Università di Oxford a intuire che questa molecola riduceva i pregiudizi razziali inconsci. L’autrice della ricerca dichiarò allora che la sperimentazione sarebbe stata estesa ad altri pregiudizi, come l’appartenenza religiosa o l’omosessualità.

 

 

Potrebbero interessarti anche...