Tagli… ma la Casta? Palazzo Chigi costa 15 volte la Casa Bianca…

ROMA – Negli ultimi giorni il governo sta approntando la spending review, tagliando di qua e di là per risparmiare un po’ di soldi. Ma invece di tagliare su sanità, stipendi e quant’altro, i primi risparmi dovrebbero partire dalla Casta: troppi gli sprechi se pensiamo che Palazzo Chigi costa, in stipendi, quindici volte la Casa Bianca.

Se Palazzo Chigi costa infatti 463.584.458 euro all’anno, la casa Bianca di ferma a 29.850.000 euro, l’Eliseo francese costa 67.000 euro, Downing Street addirittura 6.600.000 sterline, cioè 8.187.799 euro.

Le differenze non finiscono qui. Come riporta La Stampa, nell’Europa in crisi e senza lavoro i costi lievitano anche a causa del numero dei dipendenti. Alla Casa Bianca sono 468, a Palazzo Chigi quasi dieci volte tanto: 4.600. Anche in questo superiamo la Francia, che all’Eliseo ha 941 dipendenti, e la Gran Bretagna, con i suoi 1.337 dipendenti a Downing Street.

Il calcolo complessivo risulta facile se si considera che nella Roma sulla via della recessione un dipendente del Palazzo di Governo può prendere fino a 207.000 euro all’anno, due terzi di quanto prende il presidente degli Stati Uniti (315.893 euro). Del resto anche all’Eliseo lo stipendio massimo dei dipendenti tocca la cifra di 191.184 euro, e quello di Downing Street arriva a 173.677 euro. Anche in questo ambito la vecchia Europa in decadenza batte in costi la nuova America: alla Casa Bianca lo stipendio massimo di un dipendente non supera i 135.834 euro annui.

Roma è “virtuosa” solo per quanto riguarda lo stipendio del presidente del Consiglio, che prende 86.800 euro (netti), contro i 162.238 euro del presidente francese, i 176.158 euro del premier britannico e i 315.893 euro del presidente degli Stati Uniti.

Potrebbero interessarti anche...