politica

Roberta Maggio: scelta da Renzi per rendere più attraenti i siti del governo

Roberta Maggio: scelta da Renzi per rendere più attraenti i siti del governo

ROMA – Roberta Maggio: la donna scelta da Renzi per rendere più attraenti i siti del governo. Sono suoi i celebri hashtag che hanno spopolato in rete come #vadaabordocazzo, ideato per il naufragio della Costa Concordia, #copiaeinCrozza, creato dopo che il comico è stato accusato di copiare le battute da Twitter, poi ancora #staiSanremo, lanciato per fare il verso a quello celebre del premier #enricostaisereno.

Il suo compito sarà quello di gestire e far brillare i siti governativi, o come lei stessa afferma “dare un’identità all’interfaccia telematica del governo e renderli pagine di consultazione abituale per i cittadini”.

Pugliese, 40 anni, si è laureata a Bologna in Scienze della Comunicazione. Sognava un futuro da copywriter, ma poi, per un colpo di fortuna, la sua vita è andata in un’altra direzione.

“In un’epoca in cui il curriculum si portava ancora a mano, altro che Linkedin, un bel giorno vado a consegnare il mio cv a un’importante agenzia di pubblicità”, spiega la Maggio.

La stanza era al terzo piano, l’ascensore era rotto, così mentre faceva le scale ha visto l’ufficio di un partito di Sinistra. Cercavano un addetto stampa e così, per puro caso, ha lasciato il suo cv, che poi l’ha portata ad essere scelta e ricontattata. Da lì è iniziata la sua gavetta.

Ride perciò quando tutti le dicono che è arrivata a Palazzo Chigi grazie a Twitter. Di fatto, per lei gli hashtag sono solo un nuovo modo di mettere in pratica quello che ha sempre fatto: comunicazione.

Sul suo profilo Twitter, nickname “ubimaggio”, compare con una foto in cui indossa una corona. Le regine, soprattutto quella Elisabetta, le piacciono al punto che non ha intenzione di cambiare immagine nonostante il suo nuovo compito istituzionale.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.