Categorie
politica

Irene Pivetti: "La lega è finita e io non ho i soldi per comprarmi casa"

Milano – Le ultime vicissitudini della Lega "sono i sussulti finali di un fenomeno oramai terminato". Lo ha detto l'ex presidente della Camera Irene Pivetti a Vanity Fair, in un'intervista pubblicata nel numero in edicola domani. Irene racconta alla rivista di spostarsi in città solo con l'autobus e di essere titolare di una tessera annuale dell'Atac (l'azienda romana dei trasporti pubblici). E non è l'unica sorpresa che risulta dall'intervista della Pivetti a Vanity Fair.

Parlando invece della dichiarazione dei redditi dei ministri dell'attuale governo Irene Pivetti lo definisce "un bell'atto di trasparenza". Poi sgancia una battuta sul ministro dal reddito più alto, l'attuale ministro della Giustizia, Paola Severino, che ha dichiarato un reddito oltre 7 milioni di euro: "Sicuramente il ministro Severino è quella che ha il commercialista meno furbo". Parlando di sé, invece, la Pivetti, afferma di vivere in affitto: "Non ho abbastanza soldi per comprarmi una casa e non ho un lavoro stabile che mi permetta di accendere un mutuo".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.