Grillo da Napolitano: “Vogliamo il governo. O guida Copasir e Rai”

Beppe Grillo

ROMA –  “Chiediamo di guidare il governo, lo abbiamo detto al presidente Napolitano”. Roberta Lombardi, alle 10.30, dopo circa un’ora di colloquio con il Capo dello Stato, spiega la linea del M5S per le consultazioni in vista della formazione del nuovo governo.

“Il Movimento 5 stelle è stato il primo per numero di voti alle ultime elezioni, chiediamo un incarico di governo per realizzare il nostro programma”, sottolineano i capigruppo parlamentari di Camera e Senato, Lombardi e Crimi di fronte ai giornalisti.

Nonostante il “successo elettorale” al M5S “non è stata data nessuna rappresentanza istituzionale” e le presidenze di Camere e Senato sono state oggetto di “mercanteggiamento e contrattazione tra i partiti”, senza “riconoscimento della volontà popolare”, aggiungo poco dopo.

All’incontro con il capo dello Stato erano presenti Beppe Grillo e i capigruppo del M5s di Camera e Senato Lombardi e Crimi.I 5stelle sono giunti poco dopo le 9 al Quirinale , al Colle in auto dopo un pre-vertice in un albergo poco distante dal Quirinale.

Grillo, in abito elegante, cappotto grigio e occhiali da sole, non ha rilasciato dichiarazioni alla stampa lasciando l’albergo e al Quirinale ha fatto il suo ingresso in auto. “Sono arrivato?”, ha chiesto l’ex comico all’uomo di guardia al portone. “Devo andare dal signor presidente”, ha aggiunto il leader dei 5 stelle facendo il segno dei soldi con la mano. Poi l’auto scura è entrata nel cortile del palazzo dribblando così fotografi, telecamere e cronisti.

Seguirà, sempre in mattinata la delegazione di Pdl e Lega e in serata, alle 18, arriverà quella del Pd guidata da Bersani che sarà accompagnato dai due nuovi capigruppo alla Camera e al Senato.

 

Fonte: Adnkronos

Potrebbero interessarti anche...