Categorie
politica

Camusso: "Posto fisso monotono? Giovani si sentono presi in giro"

Roma – "Questa polemica sul fatto che non è più il tempo del posto fisso è un po' stantia, non è tanto moderna, e nasconde l'idea che bisogna togliere tutele ai lavoratori. Una frase del genere è sgradevole perchè quando un Paese ha una disoccupazione giovanile in media al 30%, nel mezzogiorno addirittura al 50%, qualunque giovane sentendo quella affermazione si è sentito preso in giro". Lo ha detto il segretario generale della Cgil Susanna Camusso intervenendo al programma di Michele Santoro 'Servizio pubblico' e commentando la frase del presidente del Consiglio Mario Monti che ieri aveva definito "monotono" il posto fisso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.