Categorie
moda photogallery

A New York la casa piena di luce di Diane Von Fürstenberg

NEW YORK – La famosa stilista Diane von Fürstenberg ha aperto le porte alla stampa del suo attico nel cuore di New York. L’appartamento è quasi interamente costruito in acciaio e vetro insonorizzato, e  da una sensazione di leggerezza e lontananza dal rumore e dal caos della città. Tuttavia, tale isolamento è solo un’apparenza: dalle pareti trasparenti si può guardare la vita della città. L’appartamento, che è al tempo stesso ufficio di progettazione, si trova in uno dei quartieri alla moda della città – Meatpacking District, adiacente  al High Line Parc, il giardino pubblico realizzato sul percorso della vecchia ferrovia che costeggiava l’Hudson nel WEst Side di Manhattan.

Al piano terreno ci sono le vetrine della boutique che si affacciano al 874 Washington St. all’angolo con la 14th St.  Per il progetto dei quasi 3000 metri quadrati Diane si è rivolta allo studio di architettura workAC, il cui compito principale è stato  quello di riempire l’attico di luce e di concentrarsi sulla enorme scala che passa attraverso tutti e tre i piani, e le cui ringhiere sono intarsiate con tremila cristalli Swarovski. Sul tetto è stata posta una cupola di vetro che riflette la luce ad un certo angolo e aumenta lo spazio visivo.

La prima cosa che salta all’occhio entrando nell’appartamento, sono i libri e fotografie, che occupano quasi tutto lo spazio. Le pareti sono dipinte in bianco abbagliante e piene di slogan motivazionali: SAGGEZZA, TRASFORMAZIONE, GIOIA. Particolare rilievo è stato dato al famoso divano rosa di Dali  a forma di labbra che caratterizza in senso bohemien chic l’arredamento della casa .
_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.