Categorie
photogallery

Suzy Favor Hamilton “Malata di sesso”: da atleta a escort di lusso

LAS VEGAS – Suzy Favor Hamilton è un’ex atleta olimpica diventata una delle escort più pagate di Las Vegas per colpa, rivela alla rivista americana People, del suo “disturbo bipolare”. A soffrire di questa patologia caratterizzata da instabilità dell’umore e da fasi di (ipo)mania e depressione che si alternano era anche il fratello Dan, che si è suicidato nel 1999. Suzy invece ce l’ha fatta e si è salvata.

Prima è stato l’attività sportiva, poi il sesso a pagamento, racconta, a “non farmi cadere nella follia”. E così, dopo aver disputato 3 Olimpiadi per gli Stati Uniti come mezzofondista, ha deciso di stravolgere la sua facendo tutt’altro mestiere.

“Avrei potuto giocare d’azzardo, drogarmi o diventare un’alcolizzata. Direi che mi è andata bene” spiega nel sul suo libro ‘Fast Girl’ che racconta appunto la sua avventura. “La mia tariffa? Per un’ora 500 dollari, una cifra pari a oltre 445 euro. Ero molto conosciuta, ovviamente con un altro nome. Per tutti nella mia nuova ‘professione’ ero Kelly”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.