Categorie
photogallery

Inaugurato il “Rainbow MagicLand Park”: Bianca Guaccero madrina

VALMONTONE (ROMA) – Sabato 21 aprile ‘Rainbow MagicLand Park’, il parco divertimenti di Roma situato a Valmontone a circa 30 minuti di auto dalla Capitale, è stato aperto al pubblico.

All’evento hanno partecipato diversi vip con le loro famiglie: dalla madrina dell’iniziativa Bianca Guaccero con il marito Dario Acocella, a Vittoria Belvedere e all’attrice Veronica Logan, fino a Sebastiano Somma con la moglie Morgana e la figlia , Kaspar Capparoni con la moglie e i figli, Simone Inzaghi con la compagna Gaia Lucariello e il figlio Tommaso, avuto da Alessia Marcuzzi.

MagicLand si inserisce all’interno del Polo Turistico Integrato di Roma-Valmontone che comprende, oltre al Parco, anche il “Fashion District Valmontone Outlet” ed un futuro complesso alberghiero ricettivo e sportivo, ora in fase di progettazione.

L’iniziativa è stata ideata e realizzata da Alfa Park, società specializzata nell’industria dell’entertainment, che ha sottoscritto una partnership con Rainbow, la casa di produzione delle famose fatine WinX che caratterizzano, insieme ad altri personaggi (la mascotte Gattobaleno, Bombo, PopPixie, Huntik), alcune aree del Parco. Sono 36 le attrazioni che offre MagicLand, garantendo brivido per i più coraggiosi, ambienti da sogno per le famiglie e gioco per i bambini. Incredibili montagne russe, come Cagliostro, una montagna russa al coperto e completamente al buio con vagoni rotanti che fanno perdere ogni punto di riferimento o ancora Mystica, la torre di caduta alta ben 70 metri.

Attrazione unica al mondo, troviamo poi Huntik 5D, il più grande videogioco esistente dove, a bordo del suo vagoncino, con occhiali e pistola laser, il passeggero combatte contro creature mostruose che minacciano il Mondo. Avvincenti anche le attrazioni acquatiche, Yucatan e Le Rapide, e affascinante la Maison Houdini, una mad house a 16 metri di profondità, con pareti rotanti e pavimento inclinante. Per chi invece vuole godersi il Parco visto dall’alto in tutta la sua magia c’è L’Isola volante, una piattaforma sollevata da un imponente braccio fino a 40 metri di altezza che offre al pubblico un panorama mozzafiato. Un intero villaggio, il Regno dei piccoli, è invece dedicato ai bambini. Inoltre la stagione 2012 si apre con un fitto calendario di eventi, come gli spettacoli in programma al Gran teatro o gli appuntamenti per i più piccini nel Piccolo teatro, ed anche le acrobazie del Circo acquatico alla baia del lago, raduni di auto d’ epoca, concorsi di bellezza, feste a tema.

MagicLand prevede l’inserimento lavorativo a regime di oltre duemila addetti: 1.200 lavoratori saranno impiegati all’interno del Parco e 800 nell’indotto e nelle nuove attività che si verranno a generare, quali ad esempio manutenzioni meccaniche ed elettriche, merchandising e pubblicità, pulizia e manutenzione del verde, attività ludiche e di intrattenimento. In previsione anche un incremento del turismo sul territorio: si calcola che il Parco avrà una capacità di attrazione tale da garantire 3,1 milioni di presenze nel 2015 (di cui 1,6 milioni di turisti) e 3,7 milioni di presenze nel 2020 (di cui 2,2 milioni di turisti).

Le immagini dei vip presenti all’inaugurazione (foto LaPresse):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.