“Pillow Fight”, torna a Roma la guerra dei cuscini (foto)

"Pillow Fight", torna a Roma la guerra dei cuscini01

ROMA – A Roma è tornata la“Pillow Fight”, la guerra di cuscini che quest’anno ha avuto come tema “heroic edition“, ossia i  supereroi dei fumetti (o, alla romana  “tira fori er Super che c’hai dentro”). E così, domenica 13 aprile nella piazza di Santa Maria in Trastevere, a partire dalle 18,00 molti”lottatori” hanno cominciato a darsi cuscinate in testa.

La storica piazza romana, è stata così inondata da piume d’oca. L’unico scopo della manifestazione è quello di sfogarsi: la regola numero uno del gioco prevede infatti che nessuno si faccia male. Vietato colpire chi non è “armato” di cuscino,insultare qualcuno, tenere cerniere a vista che possono finire negli occhi. A fine iniziativa, tutti i partecipanti sono obbligati a ripulire il luogo in cui si è svolta la “guerra”.

Il Pillow fight è un fenomeno che da anni si svolge in tutto il mondo. A partire da Abu Dhabi passando per Berlino, Valencia e Washington, gli appassionati si organizzano sul sito pillowfightday.com per scambiarsi foto e opinioni. Per Roma è la nona edizione dell’evento.

(foto LaPresse)

Potrebbero interessarti anche...