Piazza Montecitorio, flash mob per dire no alla legge contro l’omofobia

Piazza Montecitorio, flash mob per dire no alla legge contro l'omofobia03

ROMA – Per dire no alla legge contro l’omofobia, un centinaio di persone imbavagliate e incatenate hanno improvvisato un flash mob in piazza Montecitorio.

L’iniziativa è nata dal movimento “Uomini, donne e bambini”. Gli organizzatori hanno spiegato: ”Abbiamo chiesto a numerosi parlamentari di tutte le forze politiche di rivedere questa legge liberticida e incostituzionale”.

(Foto LaPresse)

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...