Categorie
photogallery video

Le “eruzioni colorate” di Lola Gurrera in Messico

MESSICO – La fotografa spagnola Lola Gurrera ha creato nuvole colorate di fumo nel paesaggio selvaggio del deserto in Messico per attirarel’attenzione del pubblico sulle questioni ambientali. La serie di fotografie chiamata Humili Nebulosa, creata nel 2012, è principalmente destinata a ricordare all’umanità il pericolo del depauperamento delle risorse naturali e dell’eccessivo sfruttamento che avviene molte volte senza senso. Il fumo azzurro o arancione, viola o giallo con lo sfondo di nuvole bianche, cielo blu e piste sabbiose, rassomiglia a un’eruzione vulcanica, è un materiale estraneo che viola la naturale armonia. Le forme ondeggianti, colorate ricordano allo spettatore il delicato rapporto tra gli esseri umani e la terra e come la nostra azione comporta la desolazione dell’ambiente.
Questa nuova interazione col deserto ha fatto riemergere la concezione spirituale che il popolo messicano ha di questo spazio sacro.
La serie fotografica di Lola Guerrera tenta di dare una voce nuova a questo vasto paesaggio.

designboom >

Ogni intervento ambientale luminoso è formato da una specie di fumogeno incendiato e messo nelle bocche delle miniere messicane raffiguranti nel riquadro.
. La fotografa sperimenta coi colori, le texture ed il volume nelle sua serie fotografica ogni volta che del fumo si sparge sulla sabbia e formazioni rocciose.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.