Categorie
photogallery

Jerry, il cane sepolto vivo è stato adottato

BRESCIA – Jerry è un cane che lo scorso novembre venne trovato dalla polizia locale di Desenzano (Brescia) ancora vivo sotto mezzo metro di laterizi.

Lui, immobile, gettato via come se fosse un sacco di immondizia, aveva gli occhi coperti da una benda. A seppellirlo era stato il suo padrone che si giustificò dicendo che lo credeva morto.

Oggi, dopo aver risolto molti dei problemi fisici che lo tormentavano dovuti alla vecchiaia, Jerry ritorna ufficialmente a vivere, grazie all’amore di Sara, una ragazza che ha deciso di adottarlo. Tra i due si è già stretto un buon legame: ne è la testimonianza questa galleria di immagini (foto LaPresse)

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.