Categorie
photogallery

Cameron Diaz presenta The Body Book (foto) ed elogia il pube non depilato

NEW YORK – Cameron Diaz presenta a Good Morning America il suo nuovo libro “The Body Book” ed offre alle donne di tutto il mondo una serie di consigli che riguardano l’alimentazione, fitness, spirito e sessualità. Nel libro, la Diaz lancia la sua provocazione: i peli pubici sono sexy ed è meglio lasciarli. 

Il tutto, spiega la diva 41enne, per diventare donne migliori grazie solo ad uno stile di vita migliore. Sul suo profilo Instagram, Cameron Diaz spiega:

“Ho scritto questo libro per voi donne e per il vostro corpo e sono così entusiasta di condividerlo con voi!”

Una ricetta personale presentata nel libro, è questa:

“Io preferisco il salato al dolce quindi il mattino preparo i fiocchi d’avena con un delizioso miscuglio di zucchine saltate, cavolo, scalogni caramellati e bianchi d’uovo. Poi cospargo il tutto con la salsa giapponese Ponzu o succo di limone. È una colazione deliziosa e molto sana”.

Poi, la star di Hollywood racconta cosa pensa dei peli sul pube:

“E’ una decisione personale, ma la butto lì: considerare di lasciare la vagina completamente ‘vestita’, signore. Cerchiamo di essere onesti: proprio come ogni altra parte del corpo, la vagina non è immune alla gravità. So che potreste pensare di indossare sempre lo stesso tipo di scarpe o lo stesso modello di jeans per sempre, ma non lo farete. L’idea che le vagine siano da preferirsi depilate è un fenomeno piuttosto recente. Tutte le mode cambiano, gente. Inoltre i peli sulla vagina sono come un meraviglioso drappeggio, che riesce a rendere misteriosa la propria sensualità. I peli pubici sono sexy, riescono a garantire che il privato resti tale e soprattutto invoglia il tuo amante ad avvicinarsi e dare un’occhiata da vicino a ciò che gli potresti offrire”.

(Foto LaPresse)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.