Santana contro Beyoncé: “Non è una cantante”

Santana contro Beyoncé: "Non è una cantante"

LOS ANGELES – “Beyoncé non è una cantante“. A dirlo non è una persona qualunque, ma il leggendario chitarrista di origini messicane Carlos Santana. Il pesante giudizio sulla star americana arriva nel tentativo di dare una risposta al perche’ la regina delle classifiche americane non ha vinto per la categoria ‘album dell’anno’ agli ultimi Grammy.

“Penso che Adele abbia vinto perche’ sa effettivamente cantare – ha spiegato Santana -. Con tutto il rispetto per nostra sorella Beyoncé, e’ molto bella da guardare ed e’ piu’ come una modella per la musica. Non e’ una cantante vera, con tutto il rispetto”.

Giudizio non condiviso dalla stessa Adele, che proprio durante la cerimonia dei Grammy, mentre incassava la vittoria per il suo ’25’ come album dell’anno, in lacrime aveva detto che quel premio sarebbe dovuto andare a Beyoncé. “Non posso proprio accettare questo premio – aveva detto – sono onorata ma l’artista della mia vita e’ Beyoncé”. Santana ha anche aggiunto che Adele, a differenza di Beyoncé, non porta sul palco ballerini, e’ semplicemente in grado di cantare anche senza una scenografia.

Ai Grammy la cantante Adele si portata a casa ben 5 grammofonini d’oro, i più importanti: Best Record of the Year, Best Song of the Year e Best Pop Solo Performance per Hello, Best Album of the Year e Best Pop Vocal Album per 25 (Greg Kurstin, il suo produttore, e’ stato inoltre premiato come Producer of the Year, Non-Classical). Al momento di ritirare il premio la cantante britannica ha voluto rendere onore alla sua grande rivale, Beyoncé: ”Il tuo album, Lemonade, e’ semplicemente monumentale”. Sconfitta, ma solo dalla giuria, Beyoncé. Queen Bee si e’ fermata a quota due grammofonini d’oro (Best Music Video per Formation e Best Urban Contemporary Album per Lemonade).

Potrebbero interessarti anche...