Miley Cyrus: 29 settembre esce nuovo album “Younger Now”

Miley Cyrus: 29 settembre esce nuovo album "Younger Now"

LOS ANGELES – Miley Cyrus: il 29 settembre esce il nuovo album “Younger Now”, lavoro discografico che esce quattro anni dopo “Bangerz”, album della super hit “Wrecking Ball”. Provocazioni ed eccessi, anche musicali, sembrano lontani: si torna a casa, lei che è nata a Nashville, si immerge in un clima Country. E chiama accanto a sé la sua madrina, Dolly Parton. Dolly canta in “Rainbowland”, un duetto acustico in puro stile Nashville. In fondo l’atmosfera generale è essenzialmente acustica, segnata da quel pop malinconico che tanto piace alle nuovissime generazioni. “Malibu”, un country pop acustico, uscito come singolo a maggio, ha avuto quasi 300 milioni di views su VEVO, 300 milioni di streams e 1 milione di download in tutto il mondo.

Per quel che rigaurda il nuovo album, le 11 canzoni sembrano ispirate alla regola secondo cui un brano è un buon brano quando può essere suonato con la chitarra acustica. Gli accenni di rock si avvertono in “A Week Without You”, quasi uno shuffle blues con cori molto sixties e un tono di voce scuro per una dedica a un amore sbagliato di una ragazza felice di poter uscire di nuovo con le sue amiche, di baciare altri ragazzi senza essere coinvolta nella “shit” in cui lui la trascinava, in “Thinkin'”, dal gusto vintage ma con una struttura già pronta per un remix dance, e in “Love Someone”, la cui struttura armonica è ricalcata su quella di “All Along The Watchtower”, uno dei capolavori di Bob Dylan. L’unica dichiarata concessione al pop giovanile è “Bad Mood”.

Miley Cyrus si trova in una nuova fase della sua vita, iniziata con il ritorno di fiamma con l’attore Liam Hemsworth. I due si erano conosciuti nel 2010 sul set del film The Last Song, poi lasciati a causa – così si è raccontato – delle performance troppo scandalose di lei. “Io e Liam ci siamo dovuti reinnamorare” ha detto l’ex star Disney.

 

Potrebbero interessarti anche...