Categorie
musica

Ex guardia del corpo degli U2 chiede le scuse di Bono per aggressione

Londra (Regno Unito) – L'ex guardia del corpo degli U2 sta ancora aspettando le scuse di Bono dopo che il cantante lo ha aggredito con la chitarra sul palco durante un concerto a Boston, in Massachusetts nel 2001. David Guyer, l'ex bodyguard, ha dettagliato gli episodi vissuti nei tour al seguito della band irlandese in un libro intitolato 'Road rash with U2'. La guardia del corpo ha raccontato alla rivista 'Hustler' di aver fermato un fan che cercava di salire sul palco per avvicinarsi a Bono, placcandolo sono caduti e mentre pensava di aver fatto il suo lavoro, Bono ha brandito la sua chitarra, colpendolo.

"Improvvisamente – ha detto – ho sentito un tonfo sordo dietro la mia testa e le mie spalle, mi sono girato e ho visto Bono che mi ha spaccato addosso la sua chitarra". E ancora: "E' stato allora che ho cominciato ad odiare Bono che, tra l'altro, non mi ha mai chiesto scusa per avermi colpito". Al di là di Bono Vox, Guyer ha sempre avuto un buon rapporto con gli altri musicisti della band.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.