Categorie
musica

Grammy Awards 2015: tutti i vincitori degli “Oscar della musica”

LOS ANGELES – Grammy Awards 2015: tutti i vincitori. La notte di domenica 8 febbraio 2015 hanno avuto luogo a Los Angeles i Grammy Awards, gli “Oscar della musica”. Il cantante Sam Smith -sconosciuto fuori dal Regno Unito fino o un anno fa- è stato il “pigliatutto” della serata aggiudicandosi ben 4 premi: miglior artista emergente, miglior album di pop vocale, registrazione dell’anno e canzone dell’anno. La regina del pop Beyoncè, invece, ne ha ricevuti 3, tuttavia è stata battuta dal cantautore americano Beck per l’ambito premio “album dell’anno“. L’artista ha ricevendo anche il premio per il miglior album rock. Ancora a bocca asciutta è invece rimasta la reginetta del Super Bowl Katy Perry. Ma i premiati dei Grammy Awards sono stati tantissimi, come tantissime sono state le esibizioni per una serata a dir poco avvincete e scoppiettante. Grande ospite la regina della musica per antonomasia Madonna, che ha presentato per la prima volta live (o meglio, semi-live) in diretta dallo Staples Center di Los Angeles il singolo Living for Love, apripista dell’album in prossima uscita, Rebel. Una performance indimenticabile che annuncia un ritorno di Madonna davvero in grande stile. Le prezzemoline del pop devono stare attente…
Ma ecco di seguito i premi nelle categorie principali:

Record of the Year: Sam Smith – Stay with Me (Darkchild Version).
Song of the Year: Sam Smith – Stay with Me (Darkchild Version).
Album of the Year: Beck – Morning Phase.
Best New Artist:
Sam Smith.
Best Pop Solo Performance: Pharrell Williams – Happy (Live).
Best Pop Duo/Group Performance: A Great Big World feat. Christina Aguilera – Say Something.
Best Pop Vocal Album:
Sam Smith – In the Lonely Hour.
Best Traditional Pop Vocal Album:
Tony Bennett & Lady Gaga – Cheek to Cheek.
Best Rap Performance: Kendrick Lamar – I.
Best Rap Album:
Eminem – The Marshall Mathers LP2.
Best Alternative Music Album: Jack White – Lazaretto.
Best Rock Album: Beck – Morning Phase.
Best R&B Performance: Beyonce ft. Jay Z – Drunk in love.
Best R&B Song: Beyonce ft. Jay Z – Drunk in love.
Best R&B Album: Toni Braxton & Babyface – Love, marriage & divorce.
Best Rock Song:
Paramore – Ain’t it fun.
Best Country Album: Dierks Bentley – Riser.
Best Rap/Sung Collaboration:
Eminem ft. Rihanna – Monster.
Best Rap Song:  Kendrick Lamar – I.
Best Country Song:
Glen Campbell – I’m not gonna miss you.
Best Country Duo/Group Performance: The Band Perry – Gentle on my mind.
Best Country Solo Performance: Carrie Underwood – Something in the water.
Best Urban Contemporary Album: Pharrell Williams – GIRL.
Best Dance/Electronic Album:
Aphex Twin – Syro.
Best Dance Recording:
Clean Bandit ft. Jess Glynne – Rather be.
Best Latin Pop Album:
Ruben Blades – Tangos.
Best Compilation Soundtrack for Visual Media: Frozen.
Best Music Video: Pharrell Williams – Happy.
Best Music Film:
Darlene Love, Merry Clayton, Lisa Fischer & Judith Hill – 20 feet from stardom.
Best Reggae Album:
Ziggy Marley – Fly Rasta.
Best Americana Album: Rosanne Cash – The river & the thread.
Best Spoken Word Album: Joan Rivers – Diary of a mad diva.
Best Gospel Album:
Erica Campbell – Help.
Best Rock Performance: Jack White – Lazaretto.
Best Metal Performance: Tenacious D – The last in line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.