Elodie Di Patrizi, Lele e Sergio a Sanremo? “Il fatto che ci siano loro…

Elodie Di Patrizi, Lele e Sergio a Sanremo? "Il fatto che ci siano loro...

ROMA – Elodie Di Patrizi si prepara al debutto a Sanremo. La cantante dai capelli rosa nel 2016 ha vissuto un anno intenso: prima i banchi di Amici, dove è arrivata 2/a, ora, nel 2017, arriva il Festival con il brano Tutta Colpa mia, tra i cui autori spicca Emma, sua coach nel talent di Canale 5 e con la quale ha instaurato un rapporto di amicizia profondo.

“Praticamente un anno nel frullatore – scherza la 26enne cantante dai capelli rosa-. Un anno che spero mi abbia cambiato in meglio e che mi ha permesso di conoscere meglio me stessa e la mia voce. Ho scoperto tante sfumature, che da autodidatta non avevo sfruttato”. All’Ariston ritroverà alcuni facce conosciute: dai “compagni di scuola” Sergio Sylvestre nei Big e Lele (suo ex) nelle Nuove Proposte a Fabrizio Moro, professore di Amici, fino a Maria De Filippi.

“Il fatto che ci siano loro non mi fa sentire più protetta. Maria, come quasi tutti gli altri, non li vedo e li sento dalla fine della scuola. Lei mi ha dato una grande opportunità, ma ora sto seguendo il mio percorso personale e non ci sono Amici o familiari che tengano a Sanremo. Al festival, come ad Amici, sei solo”. Il 17 febbraio esce il suo primo album.

Negli scorso mesi Roberto Di Patrizi, padre di Elodie di Patrizi, intervistato dal settimanale DiPiù, ha parlato di tutte le difficoltà vissute dalla sua famiglia e da Elodie, che “non ha avuto una vita facile”:

“Per colpa della crisi mi lasciarono a casa. Cercai di affrontare la situazione, c’era bisogno di uno stipendio e ritrovare un posto in tempi brevi sapevo che non sarebbe stato facile. Così, poiché avevo sempre avuto la passione per la chitarra, decisi di improvvisarmi a fare il cantante di strada. (..) È stato in quel periodo che Elodie ha iniziaro ad appassionarsi alla musica e ha iniziato a cantare le prime strofe”.

Potrebbero interessarti anche...